Musica in Alta Risoluzione

06/07/2010

Visto l’arrivo a casa del nuovo dac che accetta registrazioni a 192 k ( Little Dot Dac I )  e visto che ho una buona scheda sonora ( maya 44) con uscita digitale, sempre a 192k, mi sono dato alla musica in HD, cioè fondamentalmente ai master studio in formato Flac,  scaricabili direttamente dall’internet store.
Per la prova del 9, ho usato l’ultimo CD Originale di Diana Krall, letto dal mio lettore hdcd e l’album flac a 24 bit/96k scaricato da Hd Tracks (entrambi passano dallo stesso Dac e per lo stesso tipo di cavo, un coassiale della Belden).

Diana Krall: Proprio quello che si definisce una "Bella Donna"

Diciamo subito che è difficile cogliere la differenza subito… ai primi ascolti la differenza non si nota, poi andando avanti con gli ascolti, senti che oggettivamente il master studio a 96k suona più “naturale” da una maggiore idea di stare davanti a qualcosa di vero… non è questione di ricreazione della scena, quella è praticamente identica è proprio la “sostanza” del suono che cambia… immagino che i vantaggi dell’aumento della risoluzione possano esserci solo per registrazioni di musicisti veri, che suonano strumenti veri… immagino quindi che in un ipotetico ascolto di La Roux (prettamente musica elettronica) non si notino vantaggi sensibili… dovrei fare qualche prova
con qualcosa di genere Rock… ma la scelta di registrazioni buone, in alta risoluzione, è veramente misera, e di quello che c’è, avrei difficoltà a reperire l’eventuale cd. Paragonando il tutto alla musica su vinile, direi che quella rimane ancora un’esperienza diversa, l’ascolto in hd, sicuramente è un ottimo passo avanti, ma purtroppo il futuro commerciale della musica è quello dei formati lossy… quindi è già tanto se riusciamo a tenerci nei negozi di musica la qualità dei CD… prossimamente proverò a rippare il cd con Eac e a verificare quanto la meccanica influisca sul suono in un impianto budget come il mio (ho seri dubbi in proposito).

Maya 44

Parlando di Hd Tracks, direi che:
sicuramente le registrazioni sono ottime, per farvi un’idea, registratevi e scaricate i sampler, per il resto, il codice e la grafica del sito sono di qualche generazione fa, per carità funziona tutto, ma si vede che il lavoro di “confezionamento del prodotto” è piuttosto limitato, inoltre la scelta musicale non è gran che. In seguito scaricherò e comprerò qualcosa dall’altro famoso sito di tracce ad alta risoluzione: quello della Linn… ad occhio il tutto sembra molto più curato, la scelta musicale è più ampia… e chiaramente i prezzi più alti. Plauso ad entrambi per la mancanza di controlli drm !

Vado ad ascoltarmi i Deep Purple: In rock… registrazione che qualitativamente non era un granché già negli anni 70… ma ci sono canzoni che lasciano il segno anche non in HD ^_^!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: